Skip to: Site menu | Main content

Illuminazione

VETRO BOROSILICATO SOFFIATO

Vetro borosilicato soffiato

Il vetro borosilicato, grazie alla sua elevata resistenza al calore a allo shock termico, viene spesso utilizzato nel settore dell'illuminazione come protezione per sorgenti luminose che raggiungono alte temperature, ad esempio i faretti alogeni; o che devono resistere a variazioni di temperatura molto repentine, ad esempio illuminazione da esterno. Inoltre, grazie alla sua particolare composizione, il vetro borosilicato da la possibilità di effettuare lavorazioni aggiuntive sulle forme soffiate.

Caratteristiche tecniche

• T max: 490°C (punta massima momentanea)
• T lavoro: 230°C
• ∆ T max: 130°C

Proprietà fisiche

• Peso specifico, g/cm3: 2,23

• Indice di rifrazione nd: 1,474

• Coefficiente di dilatazione termica:
32,5 x 10-7x K-1