Skip to: Site menu | Main content

Industria

DISCHI IN VETRO CALCIOSODICO TEMPRATO TIPO A - ISPESL M.15.C
E RACCOMANDAZIONI DEL CTI

Dischi in vetro calciosodico temprato tipo A

Lo standard ISPESL M.15.C, edizione 1995 si applica a componenti circolari resistenti a pressione e destinati a spie visive in vetro calciosodico temprato termicamente, progettate per sostenere una pressione continua esercitata su un solo lato da un fluido a temperature comprese fra un minimo di –200°C ed un massimo di 150°C. limitato a 100°C se il fluido pressurizzato ha PH superiore a 7,5. Dischi in vetro calciosodico temprato tipo A

Caratteristiche tecniche

• Carico unitario minimo di rottura a flessione: 160 N/mm2
• T normale di lavoro: -200≤T≤150°C
• Resistenza a shock termico (ISO 718): 120°C
• Resistenza idrolitica (ISO 719): class HGB 4
• Resistenza agli acidi (ISO 1776): ≤ 100µg Na2O per 100 cm2
• Resistenza agli alcali (ISO 695): class A1
• Coefficiente di dilatazione termica lineare: α≤9.5±0.1*10-6K-1 (20-300°C)







Formati tipo A M.15.C

Diametro d1(mm)
Diametro d2(mm)
Pressione di lavoro (bar)
8
10
16
25
40
50
Spessore (mm)
45
32
-
-
-
-
10
12
50
35
-
-
-
10
12
-
60
45
-
-
10
12
15
-
63
48
-
-
10
12
15
-
80
65
-
-
12
15
19
-
100
80
-
-
15
19
24
-
125
100
-
15
19
24
-
-
150
125
-
19
24
-
-
-
175
150
-
19
-
-
-
-
200
175
20
24
-
-
-
-
250
225
24
-
-
-
-
-

Formati non standard possono essere realizzati su richiesta


Resistenza ad attacco chimico

Dischi in vetro calciosodico temprato tipo A
a) perdita di massa (mm)
b) tempo (mesi)

Tolleranze geometriche

diametro fino a 150 mm ± 0,5 mm
da 150 a 200 mm ± 0,8 mm
oltre 200 mm ± 1,0 mm
spessore da 10 a 20 mm + 0,5 - 0,25 mm
oltre 20 mm + 0,8 - 0,4 mm